Hogan Maschili 2017

Giocherelloni, socievoli, affettuosi, tenerissimi: sono i pap vip, che non nascondono sui loro profili social, Instagram in primis, tutto l e tutta la dedizione che provano per i loro figli. E vale la pena di celebrarli, questi genitori, in occasione della festa del pap che nei Paesi di tradizione cattolica viene festeggiata il 19 marzo. Padri orgogliosi come David Beckham, che posta di continuo e con infinita ammirazione immagini con i suoi tre ometti e la piccola Harper Seven, l femmina, da cui si fa fare di tutto (anche disegnare col pennarello stilizzati sulle mani); o John Legend, che, lasciato il microfono sul palco, dedica tutto il suo tempo libero alla figlia Luna, avuta dalla moglie Chrissy Teigen (dalla quale attende un secondo figlio).

Bearing in mind the phenomenon of cultural mobility and transmission, as proposed by Stephen Greenblatt and others, we will discuss three principal case studies, Izumi Noriko’s 2006 n Macbeth and 2013 n Othello productions and Nomura Mansai’s 2010 Tokyo mixed mode production and subsequent touring version of Macbeth. They serve as very good illustrations of how, in spite of the apparent aesthetic restraints arising out of the formality of its theatricality and codification, n and kygen theatre can afford new insights into Shakespeare as a contemporary global theatre practice. It is based on data compiled during a two year research project.

Gli archi semicircolari ai piedi della torre, invece, non hanno una vera e propria funzione strutturale, ma fungono da decorazione. Dal giorno in cui è stata aperta al pubblico, sulla Tour Eiffel sono salite circa 250 milioni di persone. Per raggiungere la cima si possono utilizzare i cinque ascensori, due dei quali trasparenti con vista panoramica, oppure salire a piedi 1.665 scalini..

Tra le commissioni artistiche dei Doria si riscontrano riferimenti al nemico turco in statue e placchette, nell’articolata serie di arazzi dedicati alla battaglia di Lepanto, ma anche nella complessa raffigurazione allegorica del passaggio del potere dal vecchio principe al giovane erede. Il tipo di approccio al tema risulta però diverso: mediato da riferimenti classici e simbolici nel caso di Andrea, più diretto in quello del successore. In parallelo al patronage dei due Doria ha un ruolo di grande importanza la committenza della Repubblica genovese, alla quale si lega la prima iconografia che, nella statua colossale “all’antica” eseguita da Montorsoli (1539), presenta in modo esplicito il trionfo di Andrea sugli Ottomani, secondo un’iconografia..

Lascia un commento