Hogan Maxi Primavera Estate 2018

Pavimenti in doghe di rovere o in blu di origine belga in diversi formati, porte a pivot e corpi illuminati ridotti all’essenza. Ci sono poi i tipici mattoni intonacati con uno spesso strato di argilla ( usati sia per gli esterni sia per gli interni, a volte anche per i soffitti. Le porte sangue di bue segnano l’entrata principale, retaggio secolare delle chiusure delle vecchie fattorie..

La casa, affacciata sul porto, è il rifugio di Carlotta, universitaria milanese che la usa durante le vacanze e nei periodi di studio. Quando ho visto questo appartamento racconta ho subito immaginato cosa poteva diventare e mi sono rivolta a uno studio locale. Abituati a confrontarsi con il territorio ligure, gli architetti dello studio Gosplan non si sono sorpresi quando durante i lavori hanno scoperto il pennone di una barca che fungeva da trave del tetto.

La paternit del cannocchiale, precursore del telescopio, comunemente attribuita a Galileo Galilei in realt ancora oggi molto dibattuta tra gli esperti. Le prime raffigurazioni di questo strumento appaiono infatti nei quadri di un pittore fiammingo: Jan Brueghel il Vecchio (1568 1625). E i primi brevetti registrati di cannocchiale sono olandesi e datati 1608..

BANGKOK L vola alla Final Six del World Grand Prix di volley. Le azzurre di Davide Mazzanti hanno staccato il pass grazie alla vittoria sulla Repubblica Dominicana per 3 0 (25 20, 25 22, 25 15). L stato raggiunto al termine di una cavalcata che ha visto l ottenere oggi il sesto successo consecutivo.

Oh, and while we’re at it, there’s another reason why you can’t use “clear and obvious otherwise the ruling on the pitch stands” logic in adjudicating offside decisions: common sense. Assistant referees are instructed not to flag for offside unless they are 100 percent certain. That’s because if you signal offside incorrectly, you can’t travel back in time and get a do over..

I test effettuati in laboratorio indicano che i consumatori rispondono pi favorevolmente ai messaggi di marketing che riflettono la loro personalit dice Sandra Matz, sociologa computazionale alla Columbia Business School. Riguarda ai test nel mondo reale, Matz cita uno studio effettuato nel 2017 insieme a Kosinski e Stillwell, in cui a utenti di Facebook di sesso femminile sono stati mostrati annunci pubblicitari di un rivenditore di prodotti cosmetici, mirati sulla presunta natura estroversa o introversa della consumatrice, sulla base dei loro like su Facebook. Le persone che hanno ricevuto questi annunci “su misura” hanno acquistato molti pi prodotti rispetto a chi aveva ricevuto annunci non mirati..

Lascia un commento