Hogan Online 2014

Elsewhere, Marcos Llorente has been an unsung hero. An unassuming presence, he’s quiet but pleasant around the Spanish camp and is an excellent professional. He eats well, is regularly in the gym even outside of designated times and lives an extremely clean life.

Come Annandale on Hudson, dove ai fondatori del Fisher Center, lo spazio per le arti performative di Frank Gehry, venne chiesto di spostare la location dell’edificio, addentrandosi nel bosco per non turbare il profilo storico delle rive del fiume. Oggi il suo tetto di acciaio ondulato riflette il cielo e i colori delle stagioni, smaterializzandosi come una nuvola tra gli alberi e il cielo. Più a nord, nel Berkshire, tra le montagne attigue all’Hudson Valley, si adagia il Clark Art Institute, un museo così intenso, potente e raffinato nel contenuto e nelle forme, da impressionare chi lo visita.

Era dal 2007 che l non segnava nel primo minuto di gioco. L spiana da subito la strada e i nerazzurri giostrano in leggerezza, con Rafinha che spesso si allarga a sinistra per permettere gli inserimenti di Perisic, e Cancelo che dalla parte opposta allarga il campo mentre Candreva si accentra. La difesa del Verona assiste attonita a incroci e corse nerazzurre, senza opporre resistenza, e capitola ancora al 13 lancio da met campo di Brozovic, Perisic scatta alle spalle del distratto Ferrari, entra in area e di destro calcia alla destra di Nicolas, palo interno e gol.

In parte raccontatomi dalla voce di Giorgio Tavecchio, il ragazzo italiano che in due preseason stato in prova ai predoni. Prima mossa indovinata: affidarsi e dare fiducia a un giovane quarterback dalla faccia pulita e dalla innata leadership: Carr. Un tipo che non si mette paura di nulla, un buon braccio e un temperamento battagliero.

The “Concorso per la Decorazione della facciata, e ristauro della Torre” (contest for faade decoration and tower restoration) announced in February 1834 by Foligno’s Municipality, inaugurates the Umbrian period of “leaned against faade”: authentic stone and plaster masks that do not replace preexisting faades, but juxtapose to them as a buttress. Thus, in high seismic risk areas, the necessity of a structural support is strictly connected to the request of a revision of the urban decoration style. His contest project for the new faade of Foligno’s Palazzo Comunale rightfully places him in that group of architects and engineers who, in the first half of the XIXth century, radically changed Umbrian cities aspect with a long list of high quality public buildings, namely Pietro e Vincenzo Ghinelli, Luigi Poletti, Virginio Vespignani, Ireneo Aleandri..

Lascia un commento