Hogan Online Outlet

Mai nessuno ci era riuscito prima. L di quell era arrivata a convincere il prestigioso e autorevolissimo Sunday Times a organizzare una regata intorno al mondo, la prima del Crowhurst è alle prese, in mare, con difficoltà quasi insormontabili per lui, molto più al largo, un altro navigatore partito per la regata molto prima, il francese Bernard Moitessier, prende una decisione memorabile. Nettamente in testa e quasi certo vincitore Moitessier dopo aver doppiato capo Horn anziché risalire l e tornare in Inghilterra tira dritto continuando a navigare negli Oceani del Sud per un ulteriore giro del mondo che si concluderà, senza traguardo, molti mesi dopo a Tahiti.

“Cento case popolari” è un saggio fotografico che mantiene la distanza tra ciò che ferma nei suoi scatti e ciò che Mantovani ha vissuto durante il suo viaggio. Nei giorni in cui scattavo venivo visto all come l quello che vuole rubare un pezzo di vita altrui per propri scopi, poi racconta il fotografo venivo sempre messo in condizione di spiegare la natura del mio lavoro, e di conseguenza venivo accettato e addirittura Soprattutto in momenti critici come i 10 gradi di Cervinia, i +35 di Palermo o il vento del Villaggio Matteotti di Terni. Il risultato sono scatti obiettivi e completamente scevri da ogni punto di vista, che sia quello dell’autore o quello di una società che negli anni ha reso questi dieci esempi di edilizia popolare (tra gli altri, Bologna, Milano, Genova, Matera, Trieste) ma anche moltissimi altri ghetto di storie complesse e di codici altri ma similissimi tra loro, nonostante i chilometri di distanza.

Da vedere perché: gli ambienti tardo manieristi sono ben conservati e vi si mescolano originali e copie. Tra falso e autentico raccoglie mobili e oggetti rari, arazzi e armature, avori, orologi e un imponente letto in legno scolpito con scene bibliche. E dipinti di Bellini (Santa Giustina) e di Giampietrino (Polittico della Vergine e Santi)..

TORINO Mezzo campionato da imbattuta, i sei punti di vantaggio sul Napoli, il settimo scudetto consecutivo sempre pi vicino. Il 3 0 con cui la Juventus ha superato la Sampdoria, l in Italia a riuscire ad imporre lo stop ai bianconeri nel match di andata, ha permesso a Buffon e compagni di imprimere il proprio marchio sullo scudetto 2018, ad un passo da Torino per la settima volta consecutiva. “Vittoria importante: ora tenere dritto il manubrio e prepararsi per lo sprint finale” stato il commento di Allegri dopo la vittoria con i doriani: tre assist di Douglas Costa hanno spaccato la partita, oltre a confermare ancora una volta il ruolo da protagonista dell bianconero..

Lascia un commento