Hogan Rebel Uomo Yoox

E’ tornato attivo ma solo parzialmente dal 26 settembre lo Spesomentro, il sistema telematico dell’Agenzia delle Entrateper l’invio delle fatture emesse e ricevute, che era fuori servizio da venerdì 22 settembre. Il portale era stato bloccato poiché inserendo solo il codice fiscale dei contribuenti era possibile accedere a tutti i loro dati. Dopo i problemi riscontrati, la scadenza per presentare gli adempimenti fiscali è stata spostata al 5 ottobre era originariamente fissata per il 28 settembre ma gli uffici, secondo quanto riportato da una nota dell’Agenzia delle Entrate, valuteranno anche se non applicare sanzioni, per una sorta di moratoria, da valutare in caso di errori formali o effettive difficoltà, fino a 15 giorni dalla scadenza originaria”Pur apprezzando l’iniziativa del direttore Ernesto Maria Ruffini che, nei limiti dei suo poteri, sta cercando di gestire scelte, problemi ed errori generati da altri, resta il fatto che questa nuova, ennesima proroga è, esattamente come le altre, assolutamente insufficiente”.

Arte CulturaLa mostra di Nendo è sempre tra le più attese: i suoi prodotti perfetti e le sue ambientazioni magiche e rarefatte sono giustamente una tappa imperdibile. I suoi oggetti sono protagonisti di molte mostre dentro e fuori il Salone, ma l’evento principale di questa edizione è “Forms of movement”. Qui Nendopresenta 10 progetti basati sull’idea dimovimento, partendo dall’uso dell’oggetto, il materiale con cui è creato e il suo processo produttivo, realizzati in collaborazione con diverse aziende Giapponesi che si distinguono per l’utilizzo di materiali e tecnologie speciali.

So there you go if you have the typo, Bloomsbury, 1997, 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1, and it printed in the UK then you have a rather valuable book. Peter Harrington has an excellent blog post on the Philosopher Stone first edition. You can also use AbeBooks Harry Potter Collecting Guide for further information..

Tanti i modi possibili per contribuire a questa campagna di solidarietà: gli artisti pratesi possono donare una propria opera, come già molti altri hanno fatto durante le precedenti tappe dell’esposizione in Italia; chiunque può sottoscrivere un’adozione a distanza (50 al mese) e chi lo farà per almeno un anno riceverà in cambio un’opera a scelta tra quelle in mostra; oppure si potrà visitare la mostra e acquistare un catalogo, o ancora partecipare alla cena di raccolta fondi promossa dalle associazioni organizzatrici per sottoscrivere un’adozione a distanza collettiva. La cena si terrà venerdì 27 aprile al Circolo Arci M. Tronci a San Giorgio a Colonica (via de Leone 25, costo 15)..

Lascia un commento