Hogan Time Active 2012

Shobana Jeyasingh, pioniera del multiculturalismo in danza, con Outlander, ma anche Nacera Belaza, la coreografa di origine franco algerina con Sur le fil e La travers ci apriranno a culture diverse. L Adriana Borriello, presenta il secondo movimento del ciclo Col corpo capisco, Thomas Hauert e la sua compagnia Zoo portano Inaudible e la tedesca Isabelle Schad in coppia con l di origine francese Laurent Goldring, autori di un originale percorso all tra danza, performance e arti visive. Tra le altre presenze significative Marina Giovannini con Duetto nero e un bel gruppone di artisti trentenni: Yasmine Hugonnet, l Annamaria Ajmone, Gabriel Schenker, il catalano Albert Quesada, il newyorchese Daniel Linehan, Francesca Foscarini, Lara Russo, Daniele Ninarello che sar a Venezia con il sassofonista Dan Kinzelman per un percorso parallelo di suono e movimento, Kudoku; Camilla Monga, con Quartetto per oggetti..

No. Dopo la follia coi Cowboys c ancora il tempo: un inescusabile delay of the game alla base dell frittata. Bravi i Falcons, al loro secondo hurr costruito sull Matt Ryan Julio Jones. Sulla vicenda interviene Sinistra Italiana con i parlamentari Stefano Fassina e Alessia Petraglia insieme ai coordinatori regionali del partito Marco Sabatini e Daniela Lastri,: “La scelta del ministro Calenda era ormai l’unica possibile ed è comunque arrivata tardi. giusto avviare le procedure per risolvere il contratto con Cevital, ed è allucinante che l’ad Said Benikene possa ancora presentarsi come salvatore, utilizzando i lavoratori come scudo umano. Le nuove promesse con un piano industriale entro dicembre aggiungono in una nota vanno respinte senza esitazioni.

La storia d tra l al trono del Bechuana (oggi Botswana) Seretse Khama e l delle assicurazioni Lloyd Ruth Williams una storia straordinaria che pochissime persone conoscono, persino nel paese d di colui che stato l sovrano e il primo presidente della Repubblica. Colpo di fulmine, nonostante la famiglia di lei la metta alla porta i due si sposano, una volta in Africa per all familiare di lui (lo zio reggente si rifiuta di passargli il trono e la sorella di lui guarda con sospetto la cognata bianca spiegandole “abbiamo pi bisogno noi di lui di te”) si somma quella della diplomazia internazionale. Nel vicino Sudafrica, dove stanno per essere introdotte le leggi di segregazione razziale, la reazione molto forte tanto che il governo minaccia di negare alla Gran Bretagna l all e all la conseguenza che Khama si ritrova esiliato in Inghilterra mentre Ruth, che aspetta il loro primo figlio sola in Bechuana.

Lascia un commento