Hogan Zeppe Nere

Sul red carpet anche Gal Gadot in giallo dall cutout del brand Esteban Cortazar, Mary J. Blige in un abito in pizzo celeste firmato Elie Saab. Anche Jessica Chastain in pizzo, ma nero, firmato Givenchy. Poi, dopo un mese appena di interrogatori in carcere si accorger che i suoi nervi sono diventati “ottusi”, perch “tutti costoro, figli vivi e uccisi del mio secolo, dimorano in me”. Da qui la riflessione sulla democrazia, “non si pu mai dimenticare che cinta di tempesta”, la confessione intima (” tutto talmente senza scampo, nell e nel corpo c un indicibile peso, il denaro vola, la vita diventa mostruosa, turpe, insensata, depredano ovunque”), fino alla frase del rifiuto e della condanna sussurrata da un amico al telefono e riportata nel segreto del diario, di notte: ” ripugnante il paradiso socialista piccolo borghese bolscevico”. Poi la resa.

Dove si cerca. Gli ultimi “ping”, ossia deboli segnali di aggancio tra il Boeing e un satellite, hanno aiutato a circoscrivere l in cui potrebbe trovarsi il relitto a un tratto di fondale di 60 mila chilometri quadrati, a circa 1800 chilometri dalle coste australiane. Un di ricerca prioritaria (priority search area, appunto) ancora molto estesa, grande quasi quanto la Croazia.”Alpi” indiane.

Me lo auguro essendo molto attiva sulla questione della giusta rappresentanza di genere ovunque e nel cinema in particolare. Una pi equa ripartizione di genere vuol dire un mondo rappresentato in un modo pi complesso e reale. Sono segni importanti che il cinema italiano venga riconosciuto a livello internazionale e che si premi non solo una regista donna, ma una regista giovane.

“L in ritardo rispetto agli altri Paesi europei nel settore delle infrastrutture per il trasporto rapido di massa”, commenta Renato Mazzoncini, “in particolare per quanto riguarda la rete metropolitana. Oggi, infatti, in Italia abbiamo solamente 230 km di rete, contro i quasi 300 km della sola citt di Madrid. L della rete di trasporto urbano metropolitano fondamentale per lo sviluppo della mobilit integrata door to door.

ROMA “Renzi vuole una Rai della nazione, vuole l che racconti come tutto bello e tranquillo. Insomma una Rai fascista? Diciamo una Rai di un conformismo totale”. Cos Carlo Freccero, pi che un autore e dirigente televisivo di grandissima esperienza, un filosofo della comunicazione attentissimo alle ricadute del prodotto televisivo sulla societ ma anche a quelle della politica sul prodotto televisivo, oggi membro del nuovo Cda Rai, ospite di 24 Mattino di Alessandro Milan su Radio 24.

Lascia un commento